Lek, una vetrina per maschi

Immaginate di essere davanti a una schiera di maschi, desiderosi di accoppiarsi con voi. Per conquistarvi, sono disposti a tutto: cantano, ballano, flettono i muscoli, si esibiscono in complessi esercizi ginnici. Voi dovete scegliere quello che ritenete migliore. Potrà sembrarvi un sogno un po’ perverso, e invece si tratta della realtà quotidiana delle femmine di alcune specie, tra cui cobo, rana toro e gallo cedrone. Continue reading “Lek, una vetrina per maschi”

Lo pseudo-pene delle iene

Le femmine di iena maculata (Crocuta crocuta) presentano una caratteristica davvero incredibile: hanno il pene. In realtà, si tratta di un clitoride particolarmente ingrossato, che nella forma e nelle dimensioni assomiglia ad un pene vero e proprio, anche per quanto riguarda l’erezione. Le iene sono prive di vagina esterna, per cui devono accoppiarsi e addirittura partorire attraverso lo pseudo-peneContinue reading “Lo pseudo-pene delle iene”

Swelling esagerato: un segnale onesto

Le femmine di molte specie di primati presentano quello che gli scienziati chiamano “swelling esagerato”, ovvero un importante rigonfiamento dell’area ano-genitale. Secondo uno studio appena pubblicato sulla rivista scientifica Animal Behavior, la funzione di questo rigonfiamento sarebbe quella di segnalare la fertilità della femmina e, in misura minore, le sue buone condizioni fisiche. Continue reading “Swelling esagerato: un segnale onesto”