Imposex o pseudoermafroditismo

In alcune lumache di mare, la presenza di particolari sostanze inquinanti nell’acqua fa sì che le femmine sviluppino un pene. Il fenomeno è noto come imposex, o pseudoermafroditismo.

Continue reading “Imposex o pseudoermafroditismo”

Il pene a quattro teste dell’echidna

Il pene dell’echidna istrice, un mammifero endemico dell’Australia, presenta una caratteristica davvero sorprendente: il glande è diviso in quattro parti, conferendo al membro maschile un aspetto quanto meno originale. Continue reading “Il pene a quattro teste dell’echidna”

Il pene delle scimmie: un problema spinoso

I genitali maschili godono di un enorme variabilità morfologica all’interno del Regno Animale. Specie molto simili possono presentare peni completamente differenti: per esempio, gli entomologi utilizzano la forma del pene per riconoscere specie di coleotteri altrimenti indistinguibili. In questo post, tuttavia, non parleremo di insetti, bensì di scimmie. Continue reading “Il pene delle scimmie: un problema spinoso”

I contorti genitali delle anatre

La maggior parte degli uccelli è sprovvista di organi genitali esterni: maschi e femmine presentano una cavità sull’addome (la cloaca) dove sfociano sia l’apparato riproduttivo che quello digerente. I maschi di alcune specie, tuttavia, sono dotati di peni piuttosto spettacolari, ed è questo il caso dell’anatra muschiata (Cairina moschata).

Continue reading “I contorti genitali delle anatre”

Cosa ci dice la dimensione dei testicoli

gPerché un maschio di scimpanzé ha dei testicoli enormi, mentre quelli di un gorilla sono piccolissimi? La funzione di questi organi è sempre la stessa: produrre e immagazzinare lo sperma. Eppure, tra i vari primati ci possono essere delle differenze importanti per quanto riguarda le dimensioni. Continue reading “Cosa ci dice la dimensione dei testicoli”

Il serpente con la cintura di castità

Se, camminando in un bosco, vi imbatteste in un animale con una cintura di castità, probabilmente lo trovereste strano. Eppure, le femmine di diverse specie si vedono imporre dai propri partner una versione “naturale” di questo strumento. Continue reading “Il serpente con la cintura di castità”

Lo pseudo-pene delle iene

Le femmine di iena maculata (Crocuta crocuta) presentano una caratteristica davvero incredibile: hanno il pene. In realtà, si tratta di un clitoride particolarmente ingrossato, che nella forma e nelle dimensioni assomiglia ad un pene vero e proprio, anche per quanto riguarda l’erezione. Le iene sono prive di vagina esterna, per cui devono accoppiarsi e addirittura partorire attraverso lo pseudo-peneContinue reading “Lo pseudo-pene delle iene”