Il gigante degli spermatozoi

Il premio per lo spermatozoo più grande se lo aggiudica un animaletto altrimenti insignificante, il moscerino della frutta Drosophila bifurca. Questo insetto di piccole dimensioni appartiene, insieme a moltissime altre specie, al genere Drosophila, di cui fa parte anche l’illustre cugina, Drosophila melanogaster, ospite dei laboratori di biologia di tutto il mondo.

Gli spermi di D. bifurca raggiungono dimensioni incredibili: la lunghezza media è di circa 6 cm, un record ancora più stupefacente se si considera che questa è circa 20 volte la dimensione del maschio che li produce (vedi l’articolo su Nature). Se volessimo fare un paragone, dovremmo immaginare uno spermatozoo umano lungo 36 metri!

Ovviamente il maschio di D. bifurca non espelle il proprio seme in tutta la sua lunghezza, ma lo impacchetta strettamente: visti al microscopio, gli spermatozoi assomigliano a dei gomitoli di lana molto ingarbugliati (clicca qui per vedere le foto).

drosophila
Disegno rappresentate una Drosophila bifurca cirdondata da uno spermatozoo, in proporzione

Per approfondire, vedi “Evolution: The Paradox of Sperm Leviathans” di Tommaso Pizzari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...